Il progetto

chiamaisoccorsi_small   “ChiAma i soccorsi salva una vita” è un progetto che prevede la realizzazione di una serie di video di educazione e divulgazione sanitaria, in particolare per tutto ciò che riguarda l’emergenza e l’urgenza.

Obiettivo del progetto è formare le persone a riconoscere i casi in cui è necessario chiamare i soccorsi, ma anche “addestrarle” a comportarsi correttamente mentre parlano con gli operatori del soccorso e mentre aspettano che arrivi l’ambulanza.

Il progetto, realizzato in collaborazione con il Rotary Club Milano Sud (distretto 2041), si propone anche di colmare la carenza di informazione per quanto riguarda quello che accade durante i soccorsi e le prime cure mediche. Il paziente ha due grossi ‘momenti’ di smarrimento, in caso si trovi in una emergenza sanitaria: il primo è quando deve avere a che fare con gli operatori del soccorso, perché spesso è spaventato e non sa come comportarsi; e il secondo è quando arriva per la prima volta in ospedale per le necessarie cure: qui viene in contatto con diverse figure sanitarie, ma non sa il perché di certe procedure, o il motivo di alcune lunghe (e necessarie) attese.

Nel momento in cui un cittadino si trova di fronte a un’emergenza ha bisogno di sapere quando chiamare i soccorsi, a quali sintomi deve fare attenzione, quali informazioni deve avere a portata di mano, e che tipo di assistenza sanitaria gli verrà fornita, prima in ambulanza e poi in ospedale.

I video del progetto “ChiAma i soccorsi salva una vita” sono quindi pensati per rispondere a queste domande. Sono stati realizzati per poter essere visti in qualsiasi contesto: su Internet, sugli schermi delle sale di aspetto, nei totem video di eventi con grande affluenza di pubblico, in spazi pubblicitari televisivi, così come su tablet e telefonini. Sono composti da una voce narrante e da un’infografica chiara e semplice che descrive esattamente quello che succede e quello che bisogna aspettarsi in caso di un’emergenza sanitaria.

Grazie all’intervento della Commissione interdistrettuale Rotary per l’Alfabetizzazione e l’Integrazione Sociale – distretti 2041, 2042 e 2050 ogni video è anche stato tradotto in inglese, spagnolo, arabo, cinese e russo.

I concetti sono perfettamente comprensibili anche in ambienti rumorosi o in cui non è possibile utilizzare l’audio (si pensi a una fiera affollata o agli schermi di una metropolitana, oppure a una silenziosa sala d’aspetto), ma anche da persone non udenti, così come da persone con difficoltà linguistiche o da cittadini di lingua straniera.

Si tratta di video brevi (circa 3 minuti), che possono essere ripetuti e riprodotti in modo continuativo. La loro brevità, leggerezza e semplicità li rendono adatti ad una diffusione ‘virale’ su Internet, così come sui social network.

Non ultimo, punto di forza di questi contenuti video è la credibilità e l’autorevolezza dei contenuti: i testi e la realizzazione sono ideati e curati dall’Azienda regionale per l’emergenza urgenza (Areu) della Lombardia.

2 commenti

  1. Pingback: vans スリッポン サイズ選び

  2. Pingback: プラダ バッグ ショルダー レザー

I commenti sono chiusi.